Vallo di Diano, guardia medica denunciata per interruzione di pubblico servizio

E' stato accertato che il medico aveva la patente di guida sospesa dal gennaio 2018: non poteva garantire le visite mediche domiciliari

E' stato denunciato per interruzione di pubblico servizio, un uomo, guardia medica presso un Comune del Vallo di Diano. A coglierlo in castagna, i militari di Sala Consilina: l'impiegato era alla guida della propria auto, per recarsi presso il servizio di continuità assistenziale per l’arco orario notturno.

Il caso

Tuttavia è stato accertato che il medico aveva la patente di guida sospesa dal gennaio 2018: non poteva garantire le visite mediche domiciliari presso gli utenti richiedenti, turbando in tal modo la corretta esecuzione del servizio pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento