Differenziata a Nocera Superiore: addio contenitori stradali, via al porta-a-porta

Addio bidoni, via al porta-a-porta con una sostanziale riduzione dei conferimenti settimanali del sacco nero (indifferenziata) in favore di una più strutturata e qualificata raccolta dei materiali di riciclo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il cambio di passo della raccolta differenziata inizia dalla repulisti dei carrellati rossi oggi posizionati lungo le strade cittadine. Addio bidoni, via al porta-a-porta con una sostanziale riduzione dei conferimenti settimanali del sacco nero (indifferenziata) in favore di una più strutturata e qualificata raccolta dei materiali di riciclo (carta, plastica, vetro).

 

I dettagli del nuovo piano, che riguarderà sia le utenze private e che i commercianti, saranno illustrati domattina, mercoledì 15, alle ore 9.

Torna su
SalernoToday è in caricamento