Rete e dimensionamento scolastico: il Tar accoglie il ricorso del Comune di Acerno

"Anche se a distanza di tempo – commenta il sindaco Sansone - l'amministrazione ha visto soddisfatta la propria sacrosanta richiesta solo attraverso l’intervento del Tribunale Amministrativo Regionale"

La Sezione Quarta del Tribunale Amministrativo Regionale della Campania si è pronunciata sul ricorso proposto dal Comune di Acerno, difeso dall’avvocato Lorenzo Lentini, contro la Regione Campania per l’annullamento della delibera di Giunta regionale numero 6 del 9 gennaio 2015 con cui Palazzo Santa Lucia ha approvato la riorganizzazione scolastica degli istituti regionali per l’anno 2015/2016, confermando l’accorpamento dell’istituto comprensivo “R. Di Nicola” con quello del Comune di Giffoni Sei Casali avvenuto nel 2013. Contro tale decisione si è espressa la Giunta Municipale presieduta dal sindaco Vito Sansone, chiedendo agli organi regionali l’autonomia scolastica in deroga oppure in subordine, di accorpare l’istituto acernese con quello di Montecorvino Rovella, perché più vicino e meglio collegato rispetto a quello di Giffoni Sei Casali. 

“Il Tar – si legge nella sentenza depositata in segreteria il 12 gennaio 2016 – annulla la delibera della Giunta regionale della Campania n° 6 del 9 gennaio 2015 e dichiara l’obbligo della Regione di provvedere sulla istanza del Comune di Acerno del 24 novembre 2014”. “Anche se a distanza di tempo – commenta il sindaco Sansone - il Comune di Acerno ha visto soddisfatto la propria sacrosanta richiesta solo attraverso l’intervento del Tribunale Amministrativo Regionale. Questa decisione - conclude il primo cittadino - arriva quasi in concomitanza con l’ultimazione dei lavori per la costruzione del polo scolastico di via Duomo, dove l’Amministrazione ha investito, grazie ai fondi sull'accelerazione della spesa, oltre un milione di euro”.  

Il Tar, infine, ha condannato la Regione Campania al pagamento delle spese processuali pari a 2 mila euro.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento