Consiglio comunale, la rabbia di Santoro: "Dov'è la diretta streaming?"

Il consigliere d'opposizione aveva chiesto di prendere in esame la possibilità della trasmissione integrale delle sedute del Consiglio ma la proposta non figura nel prossimo ordine del giorno

Il consigliere comunale Dante Santoro

"La Giunta e il sindaco di Salerno hanno deciso di insabbiare la proposta di diretta streaming durante i Consigli comunali, non prendendo in considerazione la discussione della questione nemmeno durante l'assise comunale di domani a Palazzo di Città. La nostra proposta non figura tra i punti all'ordine del giorno". Queste le parole del consigliere di Giovani salernitani-Dema, Dante Santoro alla vigilia del Consiglio Comunale in programma domani, martedì 31 ottobre.

"Da tempo chiediamo che venga svolto in diretta streaming il Consiglio comunale, per dare la possibilità ai cittadini di entrare a far parte delle discussioni e proposte dell'amministrazione, che sono nel loro interesse e in quello della città - continua Santoro - ma ancora una volta viene insabbiato dalla Giunta e dal sindaco il diritto dei salernitani di far parte della cosa pubblica. Hanno forse paura di dare dimostrazione dello spettacolo indegno che viene messo in scena durante tutti i Consigli comunali? La nostra proposta continua ad essere insabbiata da una Giunta che non vuole la trasparenza".  

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento