Il vento continua a far danni: abbattuti cartelloni e alberi, pioggia di pigne rallenta il traffico

Come segnala il Vopi, a seguire, in autostrada sulla corsia Sud a Salerno, tra Brigliano e San Mango, un cartellone stradale è caduto senza gravi conseguenze

Via Cacciatore

Il vento sta procurando non pochi danni a Salerno e dintorni. Per iniziare, dramma sfiorato, stamattina, in via Ugo Foscolo, in città: le forti raffiche di vento hanno fatto volare un tabellone pubblicitario che è finito su un’auto in sosta, dove all’interno non c’era nessuno al momento del fatto, fortunatamente. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco. In via San Leonardo, all'altezza di un mobilifico, anche un'altra insegna pubblicitaria si è staccata, senza gravi conseguenze.

I danni per il gelo

Alberi abbattuti

Intanto a Battipaglia, molti alberi sono stati abbattuti in via Amendola, così come in via Spineta i rami di alcuni arbusti, precipitati in strada, hanno causato blocchi e disagi alla circolazione, idem in zona Santa Lucia. A Eboli, in via Buozzi, si è verificato lo scoperchiamento e il conseguente crollo al suolo di una copertura del Palazzo Lanzetta.

La pioggia di pigne

Come segnala il Vopi, a seguire, in autostrada sulla corsia Sud a Salerno, tra Brigliano e San Mango, un cartellone stradale è caduto senza gravi conseguenze. mentre all’uscita dell’autostrada un ramo è caduto su un guardarail e, per finire, a Pontecagnano la caduta delle pigne da alcuni pini ha causato disagi alla circolazione.

Le scuole chiuse

:
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento