Sigilli al dehors del bar "In Centro" apposti e tolti nel giro di 48 ore

Gli agenti della polizia municipale avevano sequestrato il gazebo a seguito di un provvedimento d'urgenza adottato nell'ambito dei controlli sull'occupazione del suolo pubblico

Erano stati apposti mercoledì i sigilli presso il dehor del bar “In Centro” e sono stati rimossi questo pomeriggio. Gli agenti della polizia municipale avevano sequestrato il gazebo a seguito di un provvedimento d’urgenza adottato nell’ambito dei controlli sull’occupazione del suolo pubblico.

I vigili urbani stanno prendendo di mira alcune strutture che sarebbero abusive, perché i gestori dei locali non si sarebbero messi in regola con le nuove linee guida che l’amministrazione ha presentato diversi mesi fa. Il mancato adeguamento su perimetrazioni delle aree e pagamento della tassa di occupazione (la Tosap), in sostanza, è oggetto della nuova ondata di verifiche. Intanto, il dissequestro nel caso di "In Centro" è avvenuto nel giro di 48 ore: è nuovamente possibile consumare qualcosa ai tavolini del bar del lungomare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento