Si barrica in casa e rifiuta le cure: diversamente abile salvata a Baronissi

Sono intervenuti anche i vigili del fuoco, allertati dal 118, per salvare la donna che si era barricata nella sua abitazione

Si era barricata nella sua abitazione, rifiutando le cure mediche, una diversamente abile, a Baronissi. Il 118, preoccupato per le sue condizioni fisiche, ha allertato, quindi, i vigili del fuoco che si sono precipitati presso la casa della donna, per permettere ai medici di introdursi nell'appartamento e trarla in salvo.

Alle 4 di questa mattina, i caschi rossi sono giunti sul posto ed hanno contribuito ad evitare il peggio per la diversamente abile che, nonostante fosse necessario, ha tentato in tutti i modi di sfuggire alle cure del 118. Terminata a lieto fine, tuttavia, la vicenda, grazie anche al prezioso contributo dei vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Grave incidente in autostrada, all'altezza della barriera di San Severino

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Tutti in fila per Van Gogh: ingresso gratuito alla mostra immersiva

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

Torna su
SalernoToday è in caricamento