Domenica di traffico a Salerno, Napoli rivela: "Ecco cos'è accaduto"

Il sindaco ha incontrato il comandante dei vigili Vecchione per fare chiarezza sulle lunghe code di auto formatesi nel centro e lungo la Tangenziale e le autostrade. Nei prossimi giorni summit in Prefettura

Il sindaco Napoli

Dopo le polemiche sollevate dall’opposizione di centrodestra sul traffico che, domenica sera, ha paralizzato la circolazione nel centro di Salerno, ma anche sulla Tangenziale e sulle autostrade, a fare chiarezza ci pensa direttamente il sindaco Vincenzo Napoli.

La difesa

Il primo cittadino ha incontrato, ieri, il comandante dei vigili urbani Antonio Vecchione per farsi raccontare ciò che è accaduto: “Mi ha detto che è stato un fenomeno regionale: si è bloccata una parte dell’autostrada e la gente è stata invogliata a uscire utilizzando la tangenziale che si è bloccata a sua volta. Il traffico che proveniva dalla Costiera Amalfitana ha contribuito a mandare in tilt la situazione e quindi abbiamo avuto una serie di problemi che sono interconnessi”.

Poi Napoli annuncia: “Naturalmente con l’assessore De Maio e il comandante dei vigili urbani chiederò un incontro in Prefettura per verificare cosa fare in vista delle prossime domeniche e quali possano essere le azioni combinate e correlate da organizzare”. Non solo. Ma sottolinea anche quanto sia importante accogliere adeguatamente i visitatori, provenienti soprattutto dai comuni della provincia,  che – ha ironizzato – sono sempre ben accetti anche se “occorre fare in modo che la grande presenza possa convivere con un’azione logistica intelligente”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Droga tra Agro e Irno, 14 arresti: uno dei fornitori vicino al clan Fezza - D'Auria

Torna su
SalernoToday è in caricamento