Gli restano poche settimane di vita, anche Salerno si mobilita per salvare il piccolo Alessandro

Anche il nostro Comune si mobilita per il piccolo Alessandro, di soli 18 mesi, che necessita di un donatore di midollo osseo: l'appello

Alessandro

Salerno si conferma città della solidarietà e dell'altruismo: anche il nostro Comune si mobilita, infatti, per il piccolo Alessandro, di soli 18 mesi, che necessita di un donatore di midollo osseo per una rarissima patologia che potrebbe essere per lui letale.

L'impegno

Senza sosta, l'impegno dell’assessore regionale Chiara Marciani e dell'Admo (associazione donatori midollo osseo), per aiutare il piccolo. Dopo l'ok del sindaco Vincenzo Napoli, quindi, si è immediatamente attivata la macchina del Settore Affari Generali di Palazzo di Città, per predisporre le autorizzazioni per l’utilizzo dei portici del Comune, dove sarà organizzato il prelievo di saliva, al fine di individuare il possibile donatore compatibile.

L'appuntamento

Entusiasta, la consigliera comunale di Salerno, Paola De Roberto: "Un grazie alle centinaia di migliaia di italiani e campani in coda per questa buona causa e a tutti i salernitani che sono sicura sapranno dimostrate la propria solidarietà. Alessandro é anche figlio nostro". L'appuntamento con i donatori (dai 18 ai 35 anni) è per sabato 10 novembre, sotto i portici del Comune di Salerno, dalle ore 9 alle 19.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • Cronaca

    Omicidio Tura De Marco, la decisione dei giudici: 16 anni di carcere a Luca Gentile

  • Politica

    Segreteria Pd, Martina primo nei circoli a Salerno: Zingaretti vince a Cava e nel Cilento

  • Cronaca

    Allerta meteo: ecco il nuovo bollettino della Protezione Civile

I più letti della settimana

  • Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • Nocera Inferiore, Corona non si presenta al ristorante: scatta la segnalazione

  • Nocera Superiore, va in ospedale e scopre che il suo feto è morto: scatta la denuncia

  • Sorpresa nel Parco Nazionale del Cilento: su un albero spunta lo scoiattolo bianco

  • "Ladri bulgari a Scafati", il raid di fuoco ordinato dal clan per proteggere le famiglie

  • Incidente a Casal Velino, auto contro muro: muore una 21enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento