Non si fermano all'alt: due spacciatori denunciati ad Eboli

Durante la fuga, si sono disfatti di un panetto di hashish di grosse dimensioni. La perquisizione ha consentito di recuperare la sostanza stupefacente, circa 100 grammi

Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, in via Picentino, ad Eboli, hanno controllato un motoriro guidato dal pregiudicato D.C.G, 17 anni. A bordo, come passeggero, c'era il pregiudicato  M.O. di 19 anni. 

La fuga e la denuncia

I giovani si sono accorti di essere osservai da una pattuglia di poliziotti in borghese e hanno deciso di scappare nelle stradine adiacenti. Durante la fuga, si sono disfatti di un panetto di hashish di grosse dimensioni. La perquisizione ha consentito di recuperare la sostanza stupefacente, circa 100 grammi. I due giovani sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria: sono responsabili del reato di detenzione di sostanza stupefacente, in concorso tra loro. M.O. è stato deferito anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

Torna su
SalernoToday è in caricamento