martedì, 02 settembre 15℃

Piazza XXIV maggio, due giovani segnalati come assuntori di droga

I due avevano tentato di eludere un posto di blocco della polizia: in precedenza avevano abbandonato un coltello a scatto e modiche quantità di droga

Redazione 19 agosto 2012

Eludono un posto di blocco in piazza XXIV maggio dopo aver abbandonato degli involucri sospetti in via P. Capone: è accaduto in pieno centro cittadino nella notte tra venerdì e sabato. Due giovani a bordo di due motocicli sono stati fermati dagli agenti di polizia dopo aver tentato una inutile fuga per le strade della città. I poliziotti si sono quindi recati sul luogo dell'abbandono, dove avevano appunto notato i due giovani lasciare qualcosa a terra, in via Capone: precisamente, un'arma da taglio e alcuni involucri contenenti, presumibilmente, sostanze stupefacenti.

Annuncio promozionale

Da successive indagini, il coltello recuperato, a scatto, risultava appartenere al salernitano P. C., di anni 19, al quale veniva, altresì, contestato il reato di guida senza patente. Inoltre, in ordine alla sostanza stupefacente rinvenuta, trattandosi di un quantitativo utilizzato per scopi personali, alla segnalazione alla prefettura di Salerno, quali assuntori, di D. B. G., di anni 19 e L. S., di anni 21. Nella medesima operazione i poliziotti hanno inoltre sequestrato i motocicli in quanto sprovvisti di copertura assicurativa obbligatoria.

Centro
denunce
droga
sequestri

Commenti