Nascondeva una pistola e 120 grammi di droga: arrestato 56enne di Olevano

L'uomo, S.G. le sue iniziali, pregiudicato, ha già a proprio carico precedenti per reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di  Pubblica Sicurezza di Battipaglia - Squadra Volanti hanno arrestato, in flagranza di reato, un 56enne di Olevano sul Tusciano, S.G. le sue iniziali, pregiudicato, trovato in possesso di un’arma clandestina modificata. L'uomo è finito in manette anche per detenzione di sostanze stupefacenti.

Il controllo

S.G. era apparso particolarmente nervoso durante  le operazioni di identificazione ed accertamento documentale della pattuglia operante. Gli agenti hanno effettuato una perquisizione personale e della sua auto e hanno trovato, nascosta dietro la cintura dei pantaloni, una pistola che i successivi accertamenti balistici da parte della Polizia Scientifica hanno confermato essere perfettamente funzionante. Durante la perquisizione domiciliare, è stata trovata anche sostanza stupefacente, sia hashish (120 grammi) che cocaina (1,5 grammi). L'uomo, che ha già a proprio carico precedenti per reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato tratto in arresto in flagranza di reato per porto illegale in luogo pubblico di arma clandestina e per la detenzione della droga. Dopo le formalità di rito, è stato condotto nella casa circondariale di Salerno - Fuorni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio di convalida.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento