Due lievi scosse di terremoto tra Basilicata e Campania: nessun danno

La prima è stata registrata alle 2.39 nel mare che bagna il Golfo di Policastro; la seconda, invece, questa mattina, alle 8.59, di magnitudo 2.4, con epicentro a Muro Locano (Potenza)

Paura, nelle ultime ore, tra Campania e Basilicata, dove si sono verificate due lievi scosse di terremoto. La prima è stata registrata alle 2.39 nel Mar Tirreno che bagna il Golfo di Policastro; la seconda, invece, questa mattina, alle 8.59, di magnitudo 2.4, con epicentro a Muro Locano (Potenza), che è stata avvertita dai cittadini residenti in alcuni comuni salernitani come San Gregorio Magno, Romagnano al Monte, Santomenna, Laviano, Castelnuovo di Conza, Buccino e Salvitelle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vista la lieve entità dei due movimenti tellurici non risultano danni a persone o cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Torna su
SalernoToday è in caricamento