Emozioni, cori da stadio e fuoriprogramma al concerto di Claudio Baglioni al Palasele

Prima di salire sul palco uno dei musicisti resta chiuso nel bagno, poi una fan tenta di avvicinarsi al cantante ma la Securety la porta via

Baglioni ad Eboli (Foto Maria Manfredonia)

Grandi emozioni, nostalgia e tanto calore umano, sabato sera, all’interno del “Palasele” di Eboli, dov’è andato in scena il concerto “Al centro Tour” di Claudio Baglioni, che verrà replicato anche stasera.

Il concerto

In tanti, giunti anche da fuori provincia, non sono voluti mancare all’appuntamento con il cantante romano che, nel corso della sua carriera, ha venduto oltre 60 milioni di dischi.  Un’occasione unica per ripercorrere 50 anni di indimenticabili successi, dagli esordi nel 1968 fino ai giorni d’oggi. Ai 4 angoli del palco si sono posizionati i 21 musicisti polistrumentisti che, grazie alla presenza di fiati e archi, permettono alle canzoni di avere arrangiamenti nuovi e straordinari. Straordinari anche i ballerini che hanno composto la coreografia.

I due fuoriprogramma

Non sono mancate le curiosità in occasione del concerto. Poco prima di salire sul palco, infatti, è girata la voce che il cantante fosse rimasto chiuso all’interno del bagno del Palasele. In realtà non era lui bensì uno dei musicisti che lo affiancano durante i concerti, il quale, nel tentativo di uscire dalla toilette, ha rotto la maniglia della porta rimanendo bloccato. Lo staff, resosi conto dell’accaduto, ha chiamato i tecnici che hanno dovuto smontare il manico di un’altra porta, valutare la compatibilità e inserire la nuova leva per farlo uscire. Ma non finisce qui, perché durante la sua esibizione una donna è salita improvvisamente sul palco ma è stata prontamente bloccata dalla Security. Lei, spaventata, ha subito fatto capire di non avere cattive intenzioni ma di volere semplicemente abbracciare il cantante romano. Insomma, quella di ieri è stata davvero unica e per tanti indimenticabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

Torna su
SalernoToday è in caricamento