Infiltrazioni d'acqua, chiusa la scuola "G.Romano" di Eboli: l'amarezza dei genitori

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e il sindaco Massimo Cariello, che ha allertato subito l'Ufficio Tecnico del Comune. Per gli alunni si andrà subito alla strutturazione di un doppio turno per la frequenza scolastica

La scuola "Romano"

Caos alla scuola “Giacinto Romano”, situata nel quartiere Molinello di Eboli, dove, a causa di un’infiltrazione d’acqua sono state fatte evacuate sette aule del primo piano per evitare disagi agli alunni (250 in totale). Contemporaneamente il dirigente scolastico Antonio Saccone, insieme con i docenti ed i rappresentanti delle famiglie, ha verificato le diverse opzioni possibili. Si andrà subito alla strutturazione di un doppio turno per la frequenza scolastica, una decisione che guarda alla necessità di scongiurare qualsiasi ritardo nel programma didattico, consentendo ai piccoli alunni di non perdere nemmeno un giorno di scuola. Appresa la notizia, nei locali della scuola è immediatamente giunto il sindaco di Eboli Massimo Cariello, che si è voluto rendere conto personalmente di quanto fosse accaduto. Il primo cittadino ha fatto intervenire subito l’ufficio tecnico del Comune ed i vigili del fuoco del locale distaccamento, che hanno verificato come le infiltrazioni derivassero da una perdita nella guaina che ricopre la parte superiore esterna dell’edificio, che peraltro era stata interessata da interventi di manutenzione quattro anni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediata anche la decisione di intervenire: si andrà alla sostituzione completa della guaina, un intervento che dovrebbe essere ultimato entro il prossimo periodo natalizio, in modo da riportare gli alunni nelle originarie aule scolastiche già a gennaio. Per tre delle sette classi che ieri hanno lasciato le aule è possibile, in ogni caso, una sistemazione al pianterreno, un circostanza che potrebbe limitare il doppio turno solo a quattro classi. Tanta l’amarezza dei genitori che da tempo chiedono interventi di manutenzione e messa in sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento