Eboli, lavori di manutenzione e riqualificazione nelle strade

Il sindaco Cariello: "Riqualifichiamo il territorio e recuperiamo maggiore sicurezza, intervenendo su preoccupazioni e disagi"

I lavori

Una imponente azione di manutenzione, sistemazione, riqualificazione e sicurezza del territorio. Decine di interventi realizzati sul territorio per la sistemazione, di strade, vie di scolo, canali, impianti igienici in alloggi comunali e la potatura e messa in sicurezza delle piante. “Un intervento complesso - spiega il sindaco Massimo Cariello - messo in campo attraverso la programmazione dell’assessorato guidato da Ennio Ginetti e il supporto indispensabile dell’Ufficio Tecnico coordinato dall’ingegnere Rosario La Corte - Abbiamo provveduto a strade, servizi e sottoservizi, ripristinando sicurezza e decoro e rispondendo alle esigenze dei residenti. Riqualifichiamo il territorio e recuperiamo maggiore sicurezza, intervenendo su preoccupazioni e disagi”.

I dettagli

L’imponente intervento è stato realizzato nei primi messi dell’anno, poche settimane che sono bastate per intervenire attraverso un’attenta programmazione su alcune criticità emerse negli ultimi tempi. Interventi che hanno riguardato la potatura degli alberi in Piazza della Repubblica, via Umberto Nobile e Sant’Andrea, in attesa che oggi si aprano le buste per l’aggiudicazione della gestione del verde cittadino e che si completi la procedura per la sostituzione delle piante in via Amendola; la sistemazione di alcuni igienici in alloggi pubblici, la sistemazione di strade e caditoie, oltre che la messa in sicurezza di strade interpoderali. “Abbiamo sistemato alcune criticità storiche, come l’asfalto in via Italia - ricorda l’assessore Ginetti - Il piazzale della stazione ferroviaria è stato sistemato, non ci saranno più aallagamenti, l’acqua scorrerà nei canali. In due alloggi comunali abbiamo rifatto gli igienici, rispondendo alle esigenze delle famiglie, e sistemato la guaina su un fabbricato. Lungo la fascia costiera è in atto la sostituzione di centinaia di corpi di illuminazione, un’altra risposta alla richiesta di sicurezza. Le cose da fare sono tantissime, ma stiamo progettando zona per zona per risolvere i disagi”. Decine di interventi effettuati in soli due mesi, che hanno riguardato l’intero territorio. Attenzione massima anche alle periferie, con gli interventi di sistemazione delle aree e su diversi strade interpoderali sistemate e messe in sicurezza.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Serpente "a spasso" sotto agli Archi dei Diavoli: la segnalazione

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Muore a 8 mesi, il racconto choc della madre: "Ecco cosa le faceva mio marito"

  • Incidente tra Salerno e Baronissi: comunità sotto choc per la morte del dottor Maucione

  • Statale Amalfitana: noto avvocato si lancia giù dal burrone e muore: spunta una lettera

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

Torna su
SalernoToday è in caricamento