Eboli, si masturba in auto davanti alle donne: 68enne bloccato dal sindaco

L'uomo, che abita nel centro storico, è stato segnalato da due giovani donne nei pressi della chiesa di Santa Maria. Tempestivo l'arrivo dei vigili urbani

Foto di repertorio

E’ stato bloccato e identificato l’uomo che, da settimane, si masturbava in auto lungo le strade di Eboli. Si tratta di un sessantottenne, residente nel centro storico, ex collaboratore scolastico che soffrirebbe di bipolarismo.  

Il caso

A sorprenderlo, venerdì sera, sono stati il sindaco Massimo Cariello e l’assessore Ennio Ginetti che si trovavano nei pressi dell’uscita secondaria della chiesa di Santa Maria. A dare l’allarme sono state due giovani donne che, alla vista dell’uomo che praticava autoerotismo nella sua auto, in pieno centro, hanno iniziato ad urlare in strada richiamando l’attenzione del primo cittadino che, dopo aver fermato l'uomo, ha prontamente allertato i vigili urbani. Ora l’uomo è stato denunciato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

Torna su
SalernoToday è in caricamento