Rapina un bar ad Eboli, poi tenta la fuga: arrestato 34enne

Momenti di panico, sabato sera, in via Vittorio Emanuele. Tempestiva la segnalazione del proprietario alla locale caserma dei carabinieri

Momenti di tensione, sabato sera in via Vittorio Veneto ad Eboli, dove un pregiudicato di 34 anni ha fatto irruzione all’interno di un bar per compiere una rapina.

La dinamica

L’uomo, pochi minuti prima della chiusura del locale, ha minacciato il proprietario facendosi consegnare l’incasso della giornata, circa 1000 euro. Poi è fuggito senza lasciare tracce, ma grazie alla tempestiva segnalazione giunta ai carabinieri, questi ultimi sono riusciti ad acciuffarlo. E così, dopo l’identificazione, è stato rinchiuso nel carcere di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

Torna su
SalernoToday è in caricamento