Serra in costruzione ma proprietario senza autorizzazione, una denuncia a Eboli

I caschi bianchi avevano chiesto al proprietario di esibire la documentazione necessaria per l'attività, ma quest'ultimo ne era sprovvisto

La polizia municipale di Eboli sequestra 40mila metri quadri di terre a Campolongo di Eboli. Sullo sfondo c'era la costruzione di una serra. I caschi bianchi avevano chiesto al proprietario di esibire la documentazione necessaria per l'attività, ma quest'ultimo ne era sprovvisto. Il Comune, infatti, non aveva rilasciato alcun documento di tipo edilizio, utile alla costruzione. Gli operai sono stati dunque fermati, mentre lavoravano, mentre il proprietario è stato denunciato a piede libero per abuso edilizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento