Commerciante sotto estorsione a Bellizzi: arrestati due giovani

L'uomo, a fronte di un prestito di 2mila euro, avrebbe dovuto restituire in dieci giorni la somma di 3mila euro. In manette sono finiti un 25enne di Pontecagnano e un 22enne di Salerno

Un 25enne di Pontecagnano e un 22enne di Salerno sono stati arrestati  perché accusati di tentata estorsione aggravata nei confronti di un commerciante di Bellizzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

L'uomo, a fronte di un prestito di 2mila euro, avrebbe dovuto restituire in dieci giorni la somma di 3mila euro. Ma, vista la sua grave situazione economica, non è riuscito ad onorare il debito, rinviandone di volta in volta la restituzione e aumentando le pressioni e le minacce di morte da parte degli estorsori.  I due sono stati bloccati in flagranza di reato mentre provavano a sbarrare la corsa dell’auto della vittima.  Gli arrestati erano già gravati da precedenti denunce per estorsione e per furto e spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

Torna su
SalernoToday è in caricamento