Estorsione e tentata rapina a mano armata: la Polizia arresta un paganese

Sabato 29 settembre, l’uomo era stato fermato dagli uomini del Commissariato di Nocera dopo essersi reso responsabile di una tentata rapina. Armato di coltello aveva cercato di farsi consegnare l’incasso dalla titolare di una tabaccheria di via Napoli

foto archivio

Estorsione e tentata rapina a mano armata in danno di esercizi pubblici di Nocera Inferiore: queste le accuse a carico di un paganese arrestato dagli agenrti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore. 

Le indagini

Sabato 29 settembre, l’uomo era stato fermato dagli uomini del Commissariato di Nocera dopo essersi reso responsabile di una tentata rapina. Armato di coltello aveva cercato di farsi consegnare l’incasso dalla titolare di una tabaccheria di via Napoli in pieno centro a Nocera Inferiore, ma era stato messo in fuga dalle grida della donna. La Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, condividendo il quadro probatorio e  valutata la pericolosità del soggetto, ha chiesto ed ottenuto dal G.I.P. che venisse sottoposto all’obbligo di soggiorno fuori dalla Regione Campania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

  • San Valentino a Salerno: dal dolce al salato, il romanticismo "avvolge" la città

  • Centro commerciale La Fabbrica: lavoratori pronti allo sciopero

Torna su
SalernoToday è in caricamento