Evade dagli arresti domiciliari: 51enne di Centola finisce nei guai

L'uomo era uscito di casa per bere un caffè con degli amici, ma è stato beccato dai carabinieri: il caso è stato segnalato all'autorità giudiziaria

E' finito nei guai, a Centola, un 51enne di Foria. I carabinieri, infatti, lo hanno sorpreso fuori di casa mentre era ai domiciliari per il furto di un cellulare: si era recato a bere un caffè e a parlare con degli amici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli arresti domiciliari

I militari, dunque, lo hanno ricondotto ai domiciliari e lo hanno segnalato all’autorità giudiziaria di Vallo della Lucania .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento