Evade gli arresti domiciliari: in carcere un 35enne di Agropoli

L’uomo, noto alle forze dell’ordine, già finito nei guai per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti nel novembre 2016, in più occasioni, è stato sorpreso mentre si era allontanato dal proprio domicilio

Carabinieri in azione, ieri pomeriggio, ad Agropoli: è stato arrestato un 35enne pregiudicato del luogo, per aver violato la misura cautelare degli arresti domiciliari, cui era sottoposto a Montecorice. L’uomo, noto alle forze dell’ordine, già finito nei guai per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti nel novembre 2016, in più occasioni, nel corso dei servizi perlustrativi, è stato sorpreso mentre si era allontanato dal proprio domicilio e si incontrava con persone con lui non conviventi.

Così, i militari della Stazione di Perdifumo, nel pomeriggio di ieri, gli hanno notificato un decreto di sospensione della misura degli arresti domiciliari, conducendolo presso la casa circondariale di Vallo della Lucania, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento