Ferito in clinica da un altro paziente: giallo a Nocera Inferiore

Uno dei sanitari, dinanzi alla richiesta di spiegazioni dell'accaduto, avrebbe parlato di una lite tra i pazienti

Villa Chiarugi- Google Maps

Giallo a Villa Chiarugi, a Nocera Inferiore: la Procura ha aperto un fascicolo, per ora senza alcun indagato, su un caso che vede coinvolto un 62enne affetto da demenza cronica. I familiari hanno raccontato che l'uomo avrebbe subito un'aggressione da parte di un altro paziente ospite della struttura, il 15 gennaio.

La sorella del paziente però avrebbe scoperto tutto solo qualche giorno dopo, notando dei segni di violenza sul corpo del 62enne. Uno dei sanitari, dinanzi alla richiesta di spiegazioni dell'accaduto, avrebbe parlato di una lite tra i pazienti. Eppure, nonostante le ferite, nessuno pare si sia preoccupato di avvisare i parenti della vittima che hanno deciso di sporgere denuncia. Il 62enne, a causa di un emoraggia celebrale, è stato intanto trasferito d’urgenza in ospedale. Si indaga.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Controlli nelle festività Pasquali: arresti, denunce e sequestri nel salernitano

    • Cronaca

      Nocera Inferiore, gambizzato per un'automobile: indagini su una tentata rapina

    • Politica

      25 aprile, si infiamma il dibattito a Salerno: destra e sinistra si dividono sulla festa

    • Cronaca

      Ravello, sequestrata la sala ristorante con vista mare di un albergo

    I più letti della settimana

    • Si capovolge con l'auto tra Olevano e Battipaglia: Vicinanza vivo per miracolo

    • La Valle dell'Irno piange il giovane Rosario, ucciso da un brutto male

    • Lutto al Ruggi d'Aragona: morto Giovanni Cantone, padre del direttore generale

    • Nuovo assalto con sparatoria ad un portavalori sul raccordo Salerno-Avellino: banditi in fuga

    • Dramma ad Angri, uomo si toglie la vita nel cimitero: sotto choc familiari e amici

    • Ruggi, donna muore per un'emorragia cerebrale: donati gli organi

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento