Festa grande a Moio della Civitella: nonna Ester spegne 100 candeline

Dopo la santa messa officiata dal parroco di Pellare don Angelo, festa grande, nel comune cilentano, per augurare il meglio alla nonnina

Foto Fb Gruppo Consiliare "LA VITE" Comune di Moio della Civitella

Ha spento cento candeline, Ester Ruggiero di Moio della Civitella. Dopo la santa messa officiata dal parroco di Pellare don Angelo, festa grande, nel comune cilentano, per augurare il meglio alla nonnina.

La festa

Nata il 22 maggio 1919, Ester è conosciuta col nome di zia Antonietta: amata e stimata dalla comunità, dunque, la centenaria ha potuto festeggiare il suo importante compleanno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento