Vasi di fiori contro la sosta selvaggia: rimossi, la denuncia di una salernitana

"Eravamo riusciti a liberare la piazza dal parcheggio selvaggio di auto e moto e per garantire un minimo di decoro urbano, avevamo posizionato 3 vasi con fiori davanti alle panchine", racconta la donna. Ecco cosa è successo

Sta suscitando non poche polemiche, la denuncia sui social di di M.G., condivisa dalla pagina Facebook Arcan - Salerno Cantieri&Architettura. La salernitana scrive in merito ad "un episodio assurdo che è accaduto domenica 9 luglio in Largo Cassavecchia", dove la signora abita da 25 anni. "Eravamo riusciti a liberare la piazza dal parcheggio selvaggio di auto e moto (compresa la mia!) e per garantire un minimo di decoro urbano, avevamo posizionato 3 vasi con fiori davanti alle panchine - racconta la donna-  l'intervento era piaciuto ai residenti civili, educati, intelligenti e colti! Ma non al resto dei dei residenti trogloditi. Effetto collaterale: intervento dei vigili urbani su chiamata (e sono venuti di domenica!), sequestro delle 3 piantine con fiori, tentativo di multa (€ 200) ai civili residenti ed insulti dei trogloditi", ha scritto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E noi continuiamo a passare notti insonni - precisa- per la pessima gestione dei bar aperti fino alle 3 di notte, al frastuono delle partite di calcio nella piazzetta del Duomo, l'abbaiare dei cani portati a giocare e defecare al Duomo in tutte le ore! Ecco... questo è il Centro storico di Salerno". Poi conclude: "Io non mi do vinta, non ho mai scritto molto su fb ma se può servire a qualcosa di utile e giusto, lo farò tutti i giorni per cercare solidarietà degli amici, abitanti della Salerno bene che - seppure impegnata nella routine della vita quotidiana - potrà unirsi ad un solo grido (ultimatum): politici salernitani, tutti presi alla prossime campagne, se volete ancora il nostro consenso elettorale, pensate un po' anche a Salerno che sta in decadenza...la strategia del non far nulla per ripristinare vecchi sistemi è palese ai civili, educati, colti abitanti di questa città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Coronavirus, nuovi contagi in provincia di Salerno: i comuni coinvolti

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

Torna su
SalernoToday è in caricamento