Fisciano, tutto pronto per la nuova sede del PROFAGRI: il taglio del nastro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Si terrà venerdì mattina alle ore 10,00 nell’aula consiliare del comune della Valle dell’Irno la presentazione ufficiale alla stampa, alle istituzioni e alla cittadinanza della nuova sede di Fisciano del PROFAGRI. Un convegno con un panel di relatori che hanno voluto fortemente l’istituzione della scuola agraria. Sarà presente il sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa, il dirigente scolastico, Alessandro Turchi, il consigliere regionale, Tommaso Amabile, l’onorevole Tino Iannuzzi vice presidente commissione ambiente. Alla mattinata prenderà parte anche il Direttore del dipartimento di Farmacia, Rosa P. Aquino, dell’Uni.Sa, per la presentazione del partenariato tra Università, Comune e PROFAGRI che vedrà coinvolti gli studenti della sede di Fisciano.

Rappresentati di associazioni di categoria, Cia, Confagricoltura, Legambiente e del GAL “Terra è vita” Irno – Cavese parte attiva dell’evento grazie alle tante collaborazioni cementate negli anni tra scuola e territorio. In platea i giovani studenti delle scuole medie della Valle dell’Irno insieme ai dirigenti scolastici. Alle 11,00 è previsto il taglio del nastro per mano degli studenti della classe prima e il brindisi di buon augurio con il Capoclasse, uno dei vini prodotti dagli studenti della scuola, unica in Campania che si occupa esclusivamente di agricoltura e ambiente.“Siamo orgogliosi di aprire una sede anche qua a Fisciano, e di farlo supportati dal consenso delle autorità regionali, e dall’entusiasmo del territorio, che ha intuito le potenzialità di una scuola superiore alle porte dell’Università, al centro di un bacino a forte vocazione agricola.” Le parole del Dirigente Alessandro Turchi. Presso la neo sede, in Corso San Vincenzo Ferreri, l’intero corpo docente insieme alla direttrice di sede, Rossella De Vivo, saluteranno gli ospiti dell’evento.

Torna su
SalernoToday è in caricamento