"Se il tetto crollerà, la colpa di chi sarà?": flash mob degli studenti della De Filippis di Cava

Gli studenti del liceo hanno sfilato lungo Corso Vittorio Emanuele, a Salerno, per protestare contro le pessime condizioni in cui versa la struttura scolastica

Un momento della manifestazione

Flash Mob, questa mattina, a Salerno: gli studenti del liceo De Filippis di Cava dei Tirreni hanno sfilato lungo Corso Vittorio Emanuele per protestare contro le pessime condizioni in cui versa la struttura scolastica. I ragazzi, giunti ai piedi della Provincia, hanno dato vita ad un flash mob per chiedere un intervento ed un incontro con i vertici di Palazzo Sant'Agostino.

Gli studenti, in particolare, hanno inteso rappresentare la scena di un tetto che crolla sulle loro teste, del freddo che li circonda nelle aule e la morte dell'istruzione pubblica a causa del Governo. "La crisi ci sta crollando addosso" e ancora "Se il tetto crollerà, la colpa di chi sarà?": questi alcuni degli slogan dei ragazzi che hanno denunciato "pannelli crollati, ulteriori infiltrazioni e disinteresse totale da parte di chi aveva fatto delle promesse".

${mediaPreview,gallery:3671}


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Spaccio di droga ed estorsioni: sei arresti tra Salerno, Napoli e la Piana del Sele

    • Incidenti stradali

      Incidente nel salernitano: code tra il raccordo e la tangenziale

    • Cronaca

      Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza: convocazione del Prefetto

    • Cronaca

      Costiera Amalfitana prigioniera del traffico, Di Martino: "Intervenga il Prefetto"

    I più letti della settimana

    • La Valle dell'Irno piange il giovane Rosario, ucciso da un brutto male

    • Dramma ad Angri, uomo si toglie la vita nel cimitero: sotto choc familiari e amici

    • Ruggi, donna muore per un'emorragia cerebrale: donati gli organi

    • Lutto nel mondo sportivo di Pontecagnano: addio al maestro Mario Pagano

    • Gioca 5 euro e ne vince 500 mila: la dea bendata bacia un operaio di Pagani

    • Ravello, sequestrata la sala ristorante con vista mare di un albergo

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento