Delocalizzazione delle Fonderie Pisano, il sindaco di Baronissi fa appello a De Luca

Valiante: "Forte e costante è la preoccupazione e numerose sono le segnalazioni anche sul territorio di Baronissi per i miasmi prodotti dalla Industria"

Scende in campo per la vicenda delle Fonderie Pisano, il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante. A seguito delle segnalazioni dei residenti, infatti, il primo cittadino annuncia di fare appello al presidente della Regione, Vincenzo De Luca, per trovare una soluzione ai disagi vissuti quotidianamente nella Valle dell'Irno, a tutto rischio per la salute dei suoi abitanti.

L'appello

Scriverò e parlerò al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, in un'ottica di proficua collaborazione istituzionale, chiedendo la urgente definizione della vicenda Fonderie Pisano e la sua più celere delocalizzazione. Forte e costante è la preoccupazione e numerose sono le segnalazioni anche sul territorio di Baronissi per i miasmi prodotti dalla Industria. Chiederò ufficialmente collegiali e concordati interventi che - salvaguardando i lavoratori - tutelino in via assoluta la salute pubblica dei cittadini e l'ambiente.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Allaccio abusivo alla rete Enel: arrestato il titolare de "Il Giardino degli Dei H24"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

Torna su
SalernoToday è in caricamento