Foto virale anti-Fonderie, i Pisano diffidano il sindaco

Il primo cittadino si era schierato apertamente a favore della battaglia anti-Fonderie, condotta via social dal comitato Salute e vita. Morra si era fatto immortalare con il cartello "Fonderia Pisano stai uccidendo la nostra aria"

"Ingiustificato allarma sociale". La famiglia Pisano passa al contrattacco e affida all'avvocato Salvatore Sica il compito di indirizzare una lettera di diffida al sindaco di Pellezzano Francesco Morra.

La ricostruzione

Il primo cittadino si era schierato apertamente a favore della battaglia anti-Fonderie, condotta via social dal comitato Salute e vita. Morra si era fatto immortalare con il cartello "Fonderia Pisano stai uccidendo la nostra aria". La famiglia Pisano, che si riserva - scrive il quotidiano Il Mattino - di chiedere risarcimento danni, ha intimato attraverso il proprio legale di "far cessare immediatamente la diffusione delle immagini", definendo la pubblicazione "sconcertante perché attribuisce all’impresa condotte inveritiere, disonorevoli o oggettivamente diffamatorie".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento