Fonderie Pisano, i lavoratori scrivono all'Asl: "Controllate anche noi"

Attraverso le sigle sindacali, i lavoratori della "Pisano" hanno chiesto di essere inseriti nel campione di popolazione da sottoporre all'indagine dell'Asl

Fonderie Pisano

"Controllate anche noi". CGIL e Fiom, insieme alla RSU e ai lavoratori delle Fonderie Pisano, hanno scritto all'Asl per chiedere che i controlli sanitari siano estesi anche al personale impiegato all'interno dell'azienda.

"In merito all’avvio del progetto SPES – Fonderie Pisano, che prevede uno studio approfondito sulle condizioni di salute degli abitanti della Valle dell’Irno attraverso un’indagine epidemiologica - illustra la nota stampa -, chiediamo che nella popolazione a base del campione da sottoporre a tale indagine siano inseriti anche i lavoratori della struttura produttiva di Via Dei Greci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento