Frana nella discarica di Macchia Soprana, a Serre: il Sele a rischio, l'allarme

Al momento la spazzatura ammassata è pari ad oltre 800.000 metri cubi: il fiume Sele dista non più di 6-700 metri dall’impianto

Frana nella discarica di Macchia Soprana, a Serre. Alto 8 metri e con un fronte di almeno 40, lo smottamento che ha travolto il muro di contenimento a valle della vasca A e numerosi pali di cemento armato, risulta particolarmente profondo. Qualora dovesse allargarsi, i rifiuti potrebbero scivolare nel fiume Sele, provocando un disastro ecologico di proporzioni enormi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento la spazzatura ammassata è pari ad oltre 800.000 metri cubi: il fiume Sele dista non più di 6-700 metri dall’impianto. Auspicabile, dunque, un immediato intervento da parte delle autorità competenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Sole, mare e relax per il ministro Luigi Di Maio a Palinuro

Torna su
SalernoToday è in caricamento