Estate 2018, il Frecciarossa torna nel Cilento: ecco orari, fermate e tariffe

Il servizio entrerà in vigore dal 15 giugno 2018. Il viaggio durerà complessivamente poco meno di 7 ore. I prezzi partono da 49.90 euro

Il Frecciarossa 9591 torna a fare tappa nel Cilento in vista della stagione estiva. Ma quest’anno, nel tragitto, si aggiungerà una nuova destinazione: la stazione di Centola-Palinuro-Marina di Camerota.

Le informazioni

Un grandissimo risultato per le due località turistiche della provincia sud di Salerno. Sul sito web di Trenitalia si possono prenotare i biglietti del treno ad Alta Velocità che parte da Milano Centrale e in sei ore e mezza arriva proprio nella stazione Centola-Palinuro-Marina di Camerota facendo fermate anche ad Agropoli-Castellabate e Vallo della Lucania e Sapri (capolinea). Il servizio entrerà in vigore dal 15 giugno 2018. Il venerdì, il sabato e la domenica, dunque, sarà possibile raggiungere o partire dalla stazione di Centola-Palinuro-Marina di Camerota con il treno superveloce.

Gli orari

La partenza da Milano Centrale sarà alle 7.30. Fermate a Bologna Centrale (8.25), Firenze Santa Maria Novella (9.08), Roma Tiburtina (10.29), Roma Termini (10.53), Napoli Centrale (12.20), Salerno (12.58), Agropoli-Castellabate (13.24), Vallo della Lucania-Castelnuovo (13.38), Centola-Palinuro-Marina di Camerota (13.56), Sapri (14.04). Il viaggio durerà complessivamente poco meno di 7 ore. Il ritorno è alle 14.52 da Sapri e Arrivo a Milano Centrale alle 21.45. I prezzi partono da 49.90 euro.

Il commento

Esulta il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scapitta:

“La fermata tra i Comuni di Camerota e Centola è uno snodo fondamentale per il Basso Cilento. La sinergia tra due località turistiche così conosciute ha permesso di ottenere un grosso risultato. E’ doveroso ringraziare la Regione Campania; il presidente della Commissione Trasporti Luca Cascone che ha svolto un lavoro eccellente e si è impegnato in prima persona per regalare alle nostre località una novità per l’estate davvero incredibile come questa; il capo della segreteria del governatore De Luca, Franco Alfieri che mi aveva anticipato già la notizia alcuni giorni fa; e la direzione di Trenitalia. Questo per Camerota è un pezzo importantissimo del puzzle che da mesi, insieme a tutta l’Amministrazione, stiamo costruendo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento