Capodanno, provoca un incendio con i botti: denunciato ad Agropoli

L'uomo ha provocato un principio d’incendio in un terreno attiguo all’abitazione: è stato individuato e denunciato dai carabinieri

E' stato un Capodanno da dimenticare, per un napoletano, denunciato proprio il 1° gennaio, dai carabinieri di Agropoli. Ignorando l’ordinanza sindacale di divieto di accensione di fuochi pirotecnici, infatti, l'uomo ha provocato un principio d’incendio in un terreno attiguo all’abitazione.

L'intervento

E' stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco, per spegnere il rogo. Proseguono i controlli da parte dei militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento