Tentano furti e rapine: scattano le ricerche, due arresti a Torrione

Nell'ambito dell'individuazione dei due ladri ricercati, i carabinieri di Salerno ne hanno sorpreso uno, in compagnia di un altro suo connazione, G.K., mentre stava mettendo a segno un furto in una casa

Foto archivio

Tentata rapina aggravata e tentato furto in abitazione: queste le pesanti accuse per due georgiani, M.G. e J.G., destinatari del decreto di fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Salerno. Nell'ambito delle ricerche dei due ladri, ieri, i carabinieri di Salerno hanno individuato il primo, in compagnia di un altro suo connazione, G.K., mentre stava mettendo a segno un furto in una casa a Torrione, dopo aver già forzato la porta di ingresso: per M.G. e G.K., dunque, è scattato l'arresto in flagranza di reato.

L'operazione

Tale intervento della Polizia Giudiziaria si inserisce in quello coordinato dalla Procura, dopo la direttiva emanata il 4 agosto per il contrasto ai furti. Intensificato, dunque, il controllo del territorio da parte delle forze dell'ordine, per tutelare la sicurezza dei cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento