Nocera, furto e resistenza ai poliziotti: due arresti

In manette un giovane di Angri e uno di Mercato San Severino, sorpresi dai poliziotti dopo aver messo a segno un colpo in una abitazione di Nocera Inferiore

Immagine di repertorio

Avevano appena messo a segno un colpo in una abitazione, refurtiva alcuni gioielli, ma sono stati tratti in arresto dalle forze dell'ordine: è accaduto a Nocera Inferiore. C. S. 28 anni di Angri e P. V. 35 anni di Mercato San Severino sono stati sorpresi questa mattina dai poliziotti del locale commissariato ed hanno tentato di resistere all'arresto. Per questo motivo sono stati fermati in concorso per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel prosieguo delle indagini i poliziotti hanno individuato l'abitazione dove era stato consumato il furto ed anche il legittimo proprietario dell'immobile e dei gioielli. Addosso ai due arrestati gli agenti di polizia hanno inoltre rinvenuto arnesi da scasso e la refurtiva rubata nell'abitazione. Entrambi erano già noti alle forze dell'ordine e per P. V., in passato, era inoltre scattato l'avviso orale del questore.

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pagani, spari in via De Gasperi: danneggiata un'auto

  • Cronaca

    Terremoto nel Golfo di Salerno: epicentro in mare

  • Cronaca

    Parcheggiatore abusivo al giudice: "Mi hanno picchiato in carcere a Salerno"

  • Cronaca

    Camorra, maxi sequestro di beni agli eredi del boss Giuseppe Cirillo

I più letti della settimana

  • Oliveto: muore per un incidente domestico a 25 anni, Yolanda aspettava un bimbo

  • Cava de' Tirreni, spari in centro: ferita accidentalmente una ragazza

  • Inseguimento a Nocera Superiore: 30enne arrestato dalla polizia

  • Dramma a Pontecagnano, 28enne si suicida con i gas di scarico della sua Hunday

  • Commercio, abbassa le saracinesche un altro negozio storico di Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento