Eboli, furto in un cantiere edile: due arresti

Rubano ferro in un cantiere nella zona industriale e fuggono evitando un posto di blocco: due uomini del posto sono stati tratti in arresto dai carabinieri della locale compagnia

Due uomini sono stati arrestati nelle prime ore del mattino ad Eboli dopo aver rubato casseformi e corde di ferro dal cantiere edile di un'azienda della città della piana del Sele. I carabinieri della compagnia ebolitana, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino e del tenente Francesco Manna, si sono recati sul posto, nella zona industriale della città, dopo essere stati allertati per un furto. La catena d'ingresso del cantiere era stata infatti forzata e i ladri erano riusciti ad entrare per rubare quanto presente all'interno.

I militari hanno subito intercettato un autocarro Iveco intimandogli l'alt ma il conducente, invece di fermarsi, è fuggito: i carabinieri si sono quindi messi all'inseguimento del camion, con due persone a bordo. La fuga è terminata dopo pochi chilometri (dopo che i due avevano tentato di "speronare" l'auto dei militari) e i carabinieri hanno tratto in arresto A. I. 43 anni e L. I. 23 anni, entrambi di Eboli, per concorso in furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. I due sono stati quindi posti agli arresti domiciliari e sono poi comparsi davanti al tribunale di Salerno, che ha convalidato l'arresto. La refurtiva, del valore di 4mila Euro, è stata restituita all'avente diritto mentre il furgone è stato sequestrato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Vassallo, nuove esame del Dna per Bruno Humberto Damiani

  • Cronaca

    Manca il braccialetto elettronico: l'attore Domenico Diele resta in carcere

  • Cronaca

    Violentò una ragazzina dopo una cena dalla nonna: arrestato 50enne del salernitano

  • Cronaca

    Tentano un furto in villa: a fare da palo un bambino di 10 anni

I più letti della settimana

  • Strazio ai funerali di Ilaria Dilillo, la testimonianza di Giordano del Grande Fratello 11

  • Ragazzino di 14 anni colpito da ischemia nella villa comunale: è grave

  • Travolta e uccisa sull'A2 dall'attore Diele: l'uomo era sotto effetto di droga

  • Urla "Allah Akbar" in chiesa, poi distrugge un altare e aggredisce sagrestano

  • Incidente tra auto e moto sull'A2 "Del Mediterraneo": muore 48enne salernitana

  • Il mare è inquinato: tornano i divieti di balneazione a Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento