Rubano motociclo, due giovani arrestati dalla polizia in via Piave

I poliziotti della sezione Volanti hanno tratto in arresto in via Piave due giovani in flagranza del reato di furto aggravato di motociclo. Il mezzo era stato rubato a via Nizza

Due giovani di Salerno sono finiti in manette con l'accusa di furto aggravato di motociclo. A compiere l'arresto gli uomini della sezione Volanti della questura di Salerno. Gli agenti di polizia, nel pomeriggio di ieri, nel corso di un normale pattugliamento del territorio, hanno notato due persone, in via Piave, mentre si accingevano a caricare su un furgone uno scooter. I poliziotti, insospettiti, si sono fermati ed hanno effettuato degli accertamenti dai quali  è emerso che lo scooter era stato rubato in precedenza a via Nizza, zona centrale di Salerno, dopo l'effrazione del quadro di accensione e la forzatura del bloccasterzo. I due giovani, D. C. di 19 anni e M. C. di 20 anni sono stati tratti in arresto dai poliziotti e sono a disposizione dell'autorità giudiziaria. Dovranno rispondere del reato di furto aggravato di motociclo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

Torna su
SalernoToday è in caricamento