Battipaglia, rubarono oltre 150 pacchetti di sigarette: arrestati 2 fratelli

I due romeni sono stati bloccati dai carabinieri mentre scendevano da un'automobile, guidata dal nipote, nei pressi della stazione ferroviaria di Battipaglia. La merce è stata restituita al titolare della tabaccheria di Olevano sul Tusciano

Nella serata di giovedì  i carabinieri hanno arrestato due fratelli rumeni, domiciliati nel comune di Nettuno (Roma), mentre scendevano da una Seat Ibiza condotta da un nipote, anch'egli rumeno, nei pressi della stazione ferroviaria di Battipaglia. Entrambi, al termine di una perquisizione sul posto, sono stati trovati in possesso di 156 pacchetti di sigarette di varie marche, perfettamente sigillati e nascosti in un trolley.

La perquisizione, successivamente, è stata estesa anche all'abitazione del nipote, situata nel comune di Olevano sul Tusciano, che ha permesso di rinvenire altri 96 pacchetti di sigarette, risultati rubati la notte del 18 aprile dalla rivendita di tabacchi numero 6 proprio di Olevano sul Tusciano. I due rumeni, espletate le formalità di rito, sono stati rinchiusi nel carcere di Fuorni. Il nipote, invece, è stato denunciato.  Le sigarette sono state riconsegnate al titolare della rivendita.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Avellino, bambine violentate e soggiogate da un pastore originario del salernitano

  • Cronaca

    Furto in un distributore di benzina ad Atena Lucana: bottino di 20 mila euro

  • Incidenti stradali

    Maxi tamponamento a Capaccio Paestum: quattro feriti

  • Cronaca

    Spaccio a Salerno: pusher sorpreso e arrestato a Pastena, nei guai anche il cliente

I più letti della settimana

  • Suicidio in via Cacciatore: si lancia dal balcone, muore ex professore

  • Dramma a Torrione, chef stroncato da malore nel bar

  • Omicidio a Buonabitacolo, il 18enne arrestato: "Non era mio amico, era il mio pusher"

  • Pagani, mangia sushi e si sente male: scatta ricovero in ospedale

  • Incidente mortale a Nocera, le condizioni degli altri ragazzi coinvolti

Torna su
SalernoToday è in caricamento