"Gara dei rustici", gusto e solidarietà si fondono a Nocera Inferiore

La singolare iniziativa è firmata dal gruppo 261 di Amnesty International di Nocera: "Squisite creazioni preparate con amore: aspettiamo tutti i buongustai per assaggiarle e poi votare il miglior rustico"

Rustici

Gusto e beneficenza si fondono, domani sera, a Nocera Inferiore. In programma, alle ore 20:30, presso la bottega commercio equosolidale Tutta n'ata storia, la singolare gara di rustici organizzata dal gruppo 261 di Amnesty International. Nel corso della serata, sarà possibile degustare le invitanti pietanze in gara, per poi esprimere il proprio voto a favore del “salato” preferito.

Il ricavato dell'iniziativa, dunque, sarà devoluto ad Amnesty International e alla Bottega “Tutta n’ata storia”. All'artefice del “salato” più votato, infine, spetterà un simpatico premio. Un'iniziativa lodevole, quindi, che mescola sapientemente buona tavola e solidarietà.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ennesimo furto in un appartamento al Parco Arbostella: ingente il bottino

    • Politica

      Intervista al sindaco Ernesto Sica: "Continuerò a governare Pontecagnano. Il mio erede? Lo sceglieremo con le primarie"

    • Incidenti stradali

      Vanno in discoteca, poi si ribaltano con l'auto in via Croce: quattro feriti

    • Cronaca

      Un chilo di coca alla stazione di Salerno: ecco la "trappola" attuata dal Gico della Finanza

    I più letti della settimana

    • Terrore sul treno Napoli-Sapri: rapina i passeggeri impugnando una siringa e tira il freno

    • Angri, si presenta in caserma ai carabinieri: "Faccio uso di droga, arrestatemi"

    • Dolore a Caggiano per la morte di padre e figlioletto, annullato il Carnevale

    • Tragico incidente a Buccino: morti un uomo e un bimbo, grave l'altro conducente

    • Blitz contro il clan Pecoraro-Renna, 14 arresti: coinvolto un politico

    • Bellizzi, realizzate le strisce pedonali rialzate: ecco di cosa si tratta

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento