martedì, 23 dicembre -4℃

Gioco d'azzardo: a Siano sequestrata agenzia di scommesse

Ennesimo sequestro degli uomini della guardia di finanza del comando provinciale di Salerno. Questa volta l'operazione ha avuto luogo a Siano

Redazione 13 marzo 2012

Gioco d'azzardo, ennesimo sequestro operato dagli uomini della guardia di finanza del comando provinciale di Salerno. L'ultima operazione in ordine di tempo è stata effettuata a Siano dai baschi verdi dei finanzieri del gruppo cittadino. I militari hanno posto i sigilli ad una agenzia di scommesse illegale e denunciato il responsabile. L'agenzia, si legge in una nota, era destinata alla raccolta ed accettazione di scommesse su eventi sportivi.

Dopo indagini e sopralluoghi le fiamme gialle hanno effettuato il blitz sequestrando strumentazione tecnologica, materiale logistico e documenti amministrativo - contabili. Il personale dell'agenzia, come riferito dalle fiamme gialle, effettuava la raccolta, accettazione e gestione delle scommesse senza alcuna autorizzazione. Le scommesse venivano quindi convogliate su un allibratore austriaco mentre le somme finivano su un conto corrente maltese.

Annuncio promozionale

Nel dettaglio la guardia di finanza ha sequestrato l'area destinata alla raccolta delle scommesse, tre postazioni composte da tre computer,cinque monitor, tre stampanti termiche, una postazione dedicata alle scommesse sui cani da corsa e 420 Euro in contanti, ritenuti frutto delle giocate illecite. Il responsabile dell'agenzia di scommesse aveva inoltre messo a disposizione dei giocatori una sala per il poker, esercitato a mezzo di collegamento ad un sito estero gestito dal medesimo bookmaker e, quindi, privo della necessaria concessione. I 4 personal computer utilizzati per il collegamento sono stati sequestrati. Il titolare dell’agenzia è stato denunciato all’autorità giudiziaria per violazione della legge n. 401/1989, nonché agli artt. 718 e 719 del c.p. e 17 del T.U.L.P.S. (raccolta abusiva di scommesse).

Siano
denunce
gioco d'azzardo
sequestri

Commenti