Pontecagnano, si tuffano e si allontanano troppo dalla riva: salvati

Due giovani si sono tuffati in acqua e si sono allontanati troppo dalla riva, non riuscendo a tornare a causa delle forti correnti e del vento: salvati dalla guardia costiera

Un gommone della guardia costiera

Si erano allontanati troppo dalla riva e non riuscivano più a rientrare, a causa del vento e delle forti correnti marine: due ventenni sono stati salvati dalla capitaneria di porto - guardia costiera di Salerno nelle acque del litorale di Pontecagnano Faiano. I due, poco meno che ventenni, si erano tuffati in mare allontanandosi troppo dalla riva e a causa della corrente forte e del vento non riuscivano a tornare a riva.

La guardia costiera, ricevute segnalazioni circa la difficoltà dei due giovani a rientrare, si è subito messa in moto ed ha inviato nel luogo segnalato un gommone dispondendo allo stesso tempo il servizio di salvataggio del lido Azzurro di Pontecagnano (i ragazzi si erano allontanati, riferisce la guardia costiera, da quella spiaggia) e del mezzo nautico disponibile presso il porto turistico Marina d'Arechi. Dopo circa dieci minuti, stremati e spaventati, i ragazzi sono stati tratti in salvo e riportati a riva.

Nei giorni scorsi sette diportisti erano stati salvati in mare a Positano.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Domani a Campagna i funerali dello studente morto all'Unisa

    • Cronaca

      De Luca agli studenti: "Chi fa uso di droga non merita di vivere"

    • Cronaca

      Attentato a Manchester, il racconto di Gigi Cassandra: "Sto bene, non ho sentito l'esplosione"

    • Cronaca

      Anno scolastico 2017-2018: ecco il nuovo calendario regionale

    I più letti della settimana

    • Tragedia all'Università, giovane precipita dalla rampa di scale della Biblioteca e muore

    • Si schianta con la moto contro un'auto a Battipaglia: muore Maria Rosaria Santese

    • Domani a Campagna i funerali dello studente morto all'Unisa

    • Battipaglia, dolore e sgomento per la morte di Maria Rosaria

    • Si spara all'addome in via Leucosia: grave vigile urbano di Salerno

    • Studente precipita e muore all'Unisa, Tommasetti: "Un minuto di silenzio all’inizio di tutte le attività"

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento