Cittadini senz'acqua a Faiano, scuole chiuse per il guasto alla condotta

La società Asis Salernitana Reti ed Impianti ha già richiesto un intervento urgente alla Regione Campania, responsabile della manutenzione dell'impianto

Foto dal web

Più di diecimila cittadini sono da questa mattina senz’acqua a causa della rottura della condotta adduttrice denominata Cerasuolo, che ha provocato la sospensione idrica del serbatoio di Faiano. La società Asis Salernitana Reti ed Impianti ha già richiesto un intervento urgente alla Regione Campania, responsabile della manutenzione dell’impianto. Non si conoscono ancora i tempi per il ripristino del servizio di erogazione idrica.

Aggiornamenti:

E' stato attivato un servizio autobotti che, dalle prime ore del pomeriggio, interesserà il centro urbano e le zone periferiche. Inoltre, il Sindaco Ernesto Sica ha disposto la chiusura per le intere giornate del 28 febbraio e del 2 marzo delle seguenti strutture scolastiche appartenenti all’Istituto Comprensivo “A. Moscati”: plesso di Baroncino (via Piave); Scuola dell’infanzia Aquara (piazza Garibaldi); plesso di Trivio Granata (piazza Vittoria); scuola elementare e medie (piazza delle Repubblica).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento