WhatsApp, Instagram e Facebook in tilt: "domenica delle palme" poco social

Il guasto era localizzato inizialmente tra Stati Uniti ed Europa, per poi concentrarsi soprattutto in Europa. Il #facebookdown si ripresenta oggi ad un mese dal blocco avvenuto in tutto il Mondo nel pomeriggio di mercoledì 13 marzo

Anche a Salerno, come nel resto d’Italia e in numerosi Paesi del mondo, per quasi due ore Facebook, Instagram e anche Whastapp sono andati in tilt.

Il guasto

In milioni hanno registrato il rallentamento o il blocco dei social di casa Zuckerberg. Il #facebookdown si ripresenta dopo il blocco avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 13 marzo quando sono stati segnalati diffusi problemi di accesso in tutto il mondo. Solo dopo diverse ore dall'inizio dei problermi Facebook aveva spiegato di essere al lavoro per risolvere il malfunzionamento escludendo al contempo che i server siano stati colpiti da un attacco hacker.

Secondo il sito DownDetector, che monitora le segnalazioni degli utenti nel mondo, il guasto era localizzato inizialmente tra Stati Uniti ed Europa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Cilentana, 4 feriti: una persona in gravi condizioni

  • Cronaca

    Porti europei, la Capitaneria di Salerno bandisce una nave moldava

  • Cronaca

    Dramma a Salerno, uomo precipita dal quinto piano e muore

  • Cronaca

    Curiosità, spunta la luna rosa: tutti con gli occhi fissi sul cielo

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino: 17enne perde la vita

  • Choc sul raccordo Salerno-Avellino: vede la vittima dell'incidente e muore

  • Incidente sul raccordo Salerno-Avellino: morto 17enne, il cordoglio del sindaco

  • Camorra e droga, sgominate due bande legate ai clan: scattano 37 arresti

  • Incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino, 2 dei 5 feriti lottano per la vita

  • Incidente ad Eboli, si schianta con l'auto e viene circondato dalle fiamme: salvato giovane

Torna su
SalernoToday è in caricamento