Salerno, riattivato l'impianto di compostaggio: arriva De Luca

I macchinari sono tornati in funzione dallo scorso 1 marzo a seguito degli interventi di manutenzione programmati e delle polemiche politiche degli ultimi mesi

L'impianto

E' stato nuovamente riattivato, lo scorso 1 marzo, l'impianto di compostaggio di Salerno, rimasto chiuso per diversi mesi, a seguito degli interventi di manutenzione programmati e delle polemiche politiche scoppiate tra centrodestra, Comune e Regione Campania.

La visita

Lunedì 11 marzo, alle 9, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore all’Ambiente e allo Sport Angelo Caramanno si recheranno nello stabilimento, situato nella zona industriale, nel quale viene confluito tutto l’umido della città. Sarà l'occasione per spiegare i motivi dello stop ai macchinari ed illustrare i lavori svolti negli ultimi mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

  • Prorogata l'allerta meteo in Campania, ecco le nuove previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento