Rifiuti speciali, sequestrato un impianto a Battipaglia: denunciati i responsabili

Ispezionando l’impianto, i militari hanno potuto accertare che i responsabili violavano i provvedimenti autorizzativi concessi, anche superando i quantitativi massimi di rifiuti stoccabili

Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno in azione. I militari, infatti, hanno apposto i sigilli ad un noto impianto di trattamento di rifiuti speciali, nel Comune di Battipaglia: ispezionando l’impianto, hanno potuto accertare che i responsabili violavano i provvedimenti autorizzativi concessi, anche superando i quantitativi massimi di rifiuti stoccabili ed in assenza di cautele e delle prescrizioni stabilite.

I provvedimenti

E' scattata la denuncia, dunque, per i responsabili ed è stato emesso un decreto di sequestro preventivo dell’intero impianto. I controlli continuano.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Deve rinnovare la carta d'identità: l'ufficio che dovrebbe essere aperto è chiuso, la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Diagnosticato il linfoma di hodgkin all'arcivescovo emerito Moretti: "Mi sento in un mare di preghiere"

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

Torna su
SalernoToday è in caricamento