Rifiuti speciali, sequestrato un impianto a Battipaglia: denunciati i responsabili

Ispezionando l’impianto, i militari hanno potuto accertare che i responsabili violavano i provvedimenti autorizzativi concessi, anche superando i quantitativi massimi di rifiuti stoccabili

Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno in azione. I militari, infatti, hanno apposto i sigilli ad un noto impianto di trattamento di rifiuti speciali, nel Comune di Battipaglia: ispezionando l’impianto, hanno potuto accertare che i responsabili violavano i provvedimenti autorizzativi concessi, anche superando i quantitativi massimi di rifiuti stoccabili ed in assenza di cautele e delle prescrizioni stabilite.

I provvedimenti

E' scattata la denuncia, dunque, per i responsabili ed è stato emesso un decreto di sequestro preventivo dell’intero impianto. I controlli continuano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento