Salerno, il comune licenzia due impiegati "assenteisti"

I due sono stati licenziati con decorrenza dal 22 ottobre: secondo quanto si è appreso si sarebbero assentati per un totale di 40 giorni lavorativi senza giustificazione

Due dipendenti del comune di Salerno licenziati con preavviso con effetto dal 22 ottobre: i due impiegati di palazzo di Città, secondo quanto si è appreso, sono stati licenziati per essersi assentati senza giustificazione per un lungo periodo di tempo dal loro posto di lavoro. Nel dettaglio, si tratta di un dipendente del Settore impianti e manutenzioni (assentatosi senza giustificazione per 26 giorni lavorativi) e di un dipendente del Settore servizi demografici, assentatosi senza giustificazione per 14 giorni lavorativi.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento