Inaugurati i nuovi giardini pubblici realizzati in Via G. Martuscelli

Il sindaco Napoli: "Cercheremo di difendere questi luoghi con protezioni e telecamere, ma sarà necessario lo spirito civico di tutti per la tutela del bene comune"

Sono stati inaugurati questa mattina i nuovi giardini pubblici realizzati in Via G. Martuscelli, nel quartiere di Torrione Alto. I lavori realizzati dall'amministrazione comunale hanno riguardato la riqualificazione dell'area verde che da tempo necessitava di una ristrutturazione generale, al fine di poter offrire agli abitanti del quartiere un luogo di aggregazione, socializzazione e svago.

A presenziare il taglio del nastro, anche il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli: "Questo intervento fa parte di una serie di lavori di riqualificazione realizzati nei diversi quartieri della città, che continueranno nelle prossime settimane. Cercheremo di difendere questi luoghi con protezioni e telecamere, ma sarà necessario lo spirito civico di tutti per la tutela del bene comune", ha concluso il primo cittadino.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Spari ad un culturista: quegli insulti pubblicati su una pagina Facebook

    • Cronaca

      Sub morti a Palinuro: riprendono le immersioni dei vigili del fuoco nella Grotta della Scaletta

    • Cronaca

      Muore dopo una doppia operazione: quattro medici indagati per omicidio colposo

    • Cronaca

      Sorpresi a rubare in un cantiere edile a Sordina: arrestati due ladri

    I più letti della settimana

    • Sparatoria fuori ad un bar a Pagani: arrestato l'autore

    • Maxi incidente a Nocera Inferiore, tre veicoli coinvolti: cinque feriti

    • Mario Balotelli in Costiera Amafitana: cena con amici in un famoso ristorante

    • Dramma a Nocera Inferiore, 56enne si toglie la vita

    • Lacrime e dolore ai funerali dello studente morto all'Unisa: il ricordo del parroco

    • Ragazza si getta in mare e si lascia affogare a Santa Teresa: salvata da un passante

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento