Penta di Fisciano, nasce il ristorante sociale di Rete Solidale

Favorire l’inserimento lavorativo di giovani diversamente abili e di ragazzi in difficoltà: questo il principale scopo del progetto. Ecco di cosa si tratta

Il locale- foto Facebook

E' stato inaugurata da Rete Solidale, in via Casa Gaiano, in località Penta di Fisciano, la Casa Vacanza “Nobile Casato” insieme al Ristorante pizzeria “Caciocavallo Impiccato”. Si tratta di un ristorante “sociale” realizzato in collaborazione con i Dipartimenti di Salute Mentale di Salerno e provincia e gli ospiti delle comunità di Rete Solidale.

Favorire l’inserimento lavorativo di giovani diversamente abili e di ragazzi in difficoltà: questo il principale scopo del progetto che, attraverso un percorso di formazione gestito da una cooperativa sociale, darà l'opportunità a molti giovani di apprendere un mestiere, aprendogli, così, prospettive in campo lavorativo. Tanta curiosità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Furti, danni ed aggressioni davanti ai bimbi, nel negozio salernitano: il grido di aiuto di Ismail

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento