Fuoco e fiamme in Costiera Amalfitana: Anas chiude la Strada Statale

Disagi a Positano e in altri comuni limitrofi. E' stata disposta l'interruzione del transito veicolare e pedonale sulla principale arteria stradale, subito dopo il bivio per Montepertuso, tra il km 10 ed il km 11,500

Canadair in azione

Disagi a Positano e in altri comuni limitrofi della Costiera Amalfitana. A causa del vasto incendio sviluppatosi nei giorni scorsi e che continua a tenere impegnati i vigili del fuoco, Anas ha disposto l'interruzione del transito veicolare e pedonale sulla Strada Statale, principale arteria stradale, subito dopo il bivio per Montepertuso, tra il km 10 ed il km 11,500

Caos

Il fuoco ha lambito la Strada Statale, con caduta di detriti sull'asfalto. La Protezione Civile ha monitorato i costoni rocciosi e alle prime luci dell'alba sono ricominciate le operazioni di spegnimento anche con l'ausilio di un canadair. Altri tre canadair erano già intervenuti ieri, domenica 30 settembre, tra Minori e Maiori.

Paura in mare

Non solo disagi sulla Strada Statale ma anche tanta paura nello specchio d'acqua compreso tra Positano, Amalfi e Maiori. Una tromba marina di lieve entità e breve durata ma è stata percepita dai residenti e sosprattutto dalle numerose imbarcazioni presenti in mare.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento